Lega Pro, il Poggibonsi presenta un esposto alla Procura Federale

L’Us Poggibonsi comunica di aver presentato nella giornata odierna un esposto alla Procura Federale ed alla Lega Pro riguardo all’ultima giornata del campionato di Seconda Divisione Lega Pro Girone B.

In particolare l’Us Poggibonsi fa appello al Comunicato Ufficiale redatto dalla Lega Pro N.146/DIV del 21 marzo 2013 che ha disposto che per le ultime quattro gare del campionato di cui sopra sia garantita la contemporaneità delle gare “per esigenze strettamente connesse alla regolarità del campionato”.

LegaPro, i palloni della stagione 2011/12Questa direttiva è stata disattesa ieri nella gara tra Teramo e Salernitana in quanto la stessa è stata sospesa per circa 20 minuti ed è così terminata in grande ritardo rispetto alle altre gare della stessa giornata. Il Teramo, impegnato nella lotta playoff insieme al Poggibonsi, ha così potuto disputare una parte della propria gara avendo già la certezza del risultato maturato nella gara Poggibonsi-Foligno e con la consapevolezza che segnando quattro reti, come poi è accaduto, avrebbe avuto il diritto di accedere ai playoff per una migliore differenza reti rispetto allo stesso Poggibonsi.

Se la gara di Teramo doveva essere sospesa, non si comprende perché tale sospensione non sia stata comunicata all’Ispettore di Lega presente a Poggibonsi o comunque non sia stata sospesa anche la gara tra Poggibonsi e Foligno visto che la contemporaneità delle gare non può essere limitata solo all’inizio delle stesse.

, ,
One comment on “Lega Pro, il Poggibonsi presenta un esposto alla Procura Federale
  1. Pingback: Poggibonsi, reclamo respinto e multa di 10.000 euro | Calciotoscano

Comments are closed.