Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Lega Pro, domenica ok per le toscane. Pisa e Pontedera in testa

Pisa e Pontedera sugli scudi guidano insieme al Benevento la terza giornata di Lega Pro in Prima Divisione. I nerazzurri espugnano L’Aquila, pari nel derby con il Viareggio per il team di Indiani. Colpo del Prato a Barletta, impatta il Grosseto di Cuoghi. In Seconda Divisione vittoria preziosa del Gavorrano.

CTNessuna squadra a punteggio pieno ma una coppia toscana già ambiziosa che affianca la corazzata Benevento. Questo il verdetto della terza giornata del girone B di Prima Divisione in Lega Pro, dove Pisa e Pontedera raggiungono con modalità diverse a quota sette la squadra sannita, protagonista del risultato sonante della domenica, 4-1 all’ormai ex favorito Lecce in procinto di cambiare guida tecnica (da Moriero a Gautieri o Serena). A L’Aquila è andato in scena il derby di famiglia in casa Pagliari, i due fratelli (Dino e Giovanni) si sono affrontati in panchina ma è stato il primo a spuntarla, forte di un arsenale offensivo decisamente superiore, tanto che decisivo per il Pisa è stato proprio e ancora una volta……Arma, capace di incanalare subito la gara sui binari nerazzurri. Entusiasmo già alle stelle sotto la Torre, ma ha convinto anche il Pontedera di mister Indiani, pur costretto sul pari interno nel derby con il Viareggio. Gli ospiti hanno sfruttato un avvio lanciato che ha sorpreso i padroni di casa, ma il Pontedera ha saputo reagire alla grande, confermando quanto di buono già visto nelle prime due giornate (e che domenica prossima peraltro sarà subito testato in quel di Salerno). Note positive arrivano proprio dalla Campania in chiave Grosseto, l’ennesimo ritorno di Stefano Cuoghi sembra subito aver riportato se non altro la giusta compattezza, tanto che a Nocera i biancorossi hanno sfiorato il colpaccio e attendono nel prossimo turno la sfida sempre sentita contro il Perugia. Il colpaccio invece l’ha centrato eccome il Prato, che a Barletta ha messo a segno un uno-due micidiale firmato Tiboni-Corvesi che ha steso i pugliesi e lanciato i toscani a quota cinque. Arriva invece da Gavorrano lo score più interessante del turno di Seconda Divisione (Vigor Lamezia protagonista a punteggio pieno), i toscani di mister Cioffi hanno rifilato il più classico dei 2- 0 alla strafavorita Casertana, provocando un terremoto tra i campani che è costato la panchina al tecnico Eziolino Capuano. Rimette i piedi sulla terra invece il Poggibonsi, che sognava di volare in casa ma si ferma al Lotti al cospetto del Teramo e al termine di una gara piuttosto spigolosa (tre espulsi). Pari da non disprezzare per la Tuttocuoio, raggiunta solo su rigore dal Melfi, altra protagonista attesa del torneo.

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com