Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Genoa – Fiorentina, tre punti in palio per la salvezza

Dopo una decina di giorni di stop al campionato per le qualificazioni ai Mondiali di calcio in Qatar del 2022, la Serie A torna in scena sabato 3 aprile. Tra i numerosi match da seguire con interesse c’è di certo Genoa-Fiorentina, in programma al Ferraris di Genova alle ore 15:00. Sulla panchina dei viola ci sarà nuovamente Beppe Iachini, chiamato a sostituire Cesare Prandelli. L’ex coach si è volontariamente dimesso la settimana scorsa scrivendo una toccante lettera in cui ha espresso le sue motivazioni e la stanchezza verso un calcio “in cui non si riconosce più”. Un messaggio forte che ha scosso l’ambiente viola e il calcio intero e che ha di fatto obbligato Commisso a sostituirlo. Per la Fiorentina, che sotto la gestione Prandelli aveva fatto discretamente bene e mostrato forti segnali di crescita, il match con il Genoa è di grande importanza. Gli ospiti, infatti, sono dietro ai rivali di due lunghezze in classifica (29 -31) distanti solamente 7 punti sul Cagliari, attualmente in zona retrocessione.

Anche per il Genoa, evidentemente, il match è cruciale in ottica salvezza. Una vittoria metterebbe quasi al sicuro la squadra ligure, mentre una sconfitta aprirebbe la strada a un finale di stagione molto delicato. Ballardini è conscio dell’eccezionale importanza della gara e per questo proverà a sfruttare l’inevitabile sbandamento che potrebbero avere gli avversari in seguito alle dimissioni dell’allenatore.

Gli uomini chiave del match tra Genoa e Fiorentina saranno senza dubbio Gianluca Scamacca per il Grifone e Dusan Vlaović per la Fiorentina. Il primo, impegnato con l’Italia under 21 nei giorni scorsi, ha permesso con la sua doppietta di superare il Parma nella scorsa gara di campionato, regalando tre punti d’oro alla propria squadra. Il calciatore serbo, dal canto suo, è il miglior marcatore dei viola, ma dovrà adesso continuare a fare bene e dimostrare tutto il suo valore a Iachini, allenatore che nella prima fase del campionato lo aveva relegato in panchina. Attualmente non è pensabile per nessuno poter tenere Vlaović fuori dall’undici titolare. Il serbo ha realizzato 12 gol in campionato e ha sfoderato prestazioni sempre più sontuose, realizzando una spettacolare tripletta poche settimane fa contro il Benevento. Non gli basterà però vivere di rendita e dovrà dare prova della sua forza in questo finale di campionato, obiettivo che può peraltro essere decisivo per la carriera del giovane calciatore serbo e per confermare il preliminare interesse che alcune big stanno mettendo su di lui.

Al di là delle motivazioni dei singoli, quel che è certo è che la Fiorentina dovrà disputare una grande partita se vorrà fare risultato a Genova. Gli uomini di Ballardini hanno da tempo blindato il loro stadio, in cui non hanno perso nessuna gara nell’intero 2021. La Fiorentina, peraltro, ha uno dei peggiori rendimenti in assoluto in trasferta, con appena 9 punti conquistati in 13 trasferte. Eppure, nonostante le premesse, la vittoria del Genoa non sembra affatto essere così scontata. Sono gli ospiti, un po’ a sorpresa, ad essere reputati come leggermente favoriti, con una quota media vittoria data a 2,50; il pareggio è proposto dai vari operatori del settore tra 2.90 e 3, mentre la vittoria del Genoa oscilla tra 3 e 3.30. Su Wincomparator è disponibile una comparazione delle diverse quote offerte dai bookmakers per questa e per le prossime partite di Serie A.

Insomma, il prossimo sarà un match tanto importante quanto potenzialmente equilibrato. Non resta altro che mettersi comodi e prepararsi a una sfida salvezza ad alta tensione, la posta in palio comincia davvero a scottare.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com