Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Piacenza – Pistoiese. Leggete qui le fasi salienti

La Pistoiese scende al Garilli, un campo da anni per lei come stregato (lo dicono le statistiche) per giocare una gara molto delicata. Il “Piace” è in fiducia, avendo raccolto 4 punto nelle ultime due gare: vittoria a Livorno e pari interno contro la Carrarese, acciuffato allo scadere. L’esatto contrario per la Pistoiese che invece è reduce da due brucianti sconfitte: a Crema dopo aver dominato la gara e in casa contro la Pro Patria, al termine di una gara generosa. La classifica vede i padroni di casa in piena zona playout e gli ospiti solo tre punti sopra e quindi a rischio riassorbimento. Tutto questo pare paradossale, se si considera che solo due settimane fa la squadra di Riolfo aveva superato l’allora capolista Como e pareva veleggiare in acque tranquille. Magie degli impegni ravvicinati e di un campionato che ogni volta ti vuol guardare dritto negli occhi. Nel Piacenza gioca Cesarini che dalla Pistoiese si è trasferito in Emilia Romagna nell’ultimo giorno di mercato e che prevedibilmente sarà inserito a gara iniziata confidando nello spirito tipico dell’ex. Dal canto suo nella Pistoiese è assente per squalifica un altro ex, che con la cura Riolfo è molto progredito: Emanuele Spinozzi. Assenze importanti per la Pistoiese sono quelle di Romagnoli e Chinellato, mentre Solerio torna finalmente disponibile ma va in panchina, insieme al neo acquisto Momentè, che non ha i novanta minuti nelle gambe.

Formazioni.

Piacenza: Libertazzi, Pedone, Maio, Palma, Battistini, Corbari, Marchi, Galazzi, Visconti, De Respinis, Tafa.

Pistoiese: Perucchini, Pezzi, Cerretelli, Salvi, Valiani, Pierozzi, Stoppa, Simonti, Maurizi, Simonetti, Varga,

PARTITI

5′ Valiani con un tiro cross impegna Libertari che si rifugia in angolo.

13′ Sugli sviluppi di angolo di Cerrelli sottomisura d testa a botta sicura va Maurizi, ma Libertazzi respinge d’istinto, sul capovolgimento può far male De Respinis che di testa impegna Perucchini.

Tegola tremenda si stira Valiani al 17′

24′ per fallo di Varga ingenuo su De Respinis calcio di rigore. Trasforma Palma.

Il contraccolpo c’è stato. Minuti iniziali in fotocopia con le ultime tre gare. Grande partenza e doccia fredda al primo attacco subito.

Finisce il primo tempo: 1-0.

SECONDO TEMPO

11′ Palma sugli sviluppi di un calcio di punizione calcia con violenza fuori di poco.

18′ bella conclusione di Maurizi al lato di un niente.

45′ Cesarini impensierisce Perucchoi.

50′ raddoppio del Piacenza con Corbari con un tiro da fuori area.

La Pistoiese subisce la terza sconfitta di fila.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com