Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

A faccia a faccia con… Arensi Rota

Il difensore greco e’ tornato nel blocco dei titolari nell’esordio casalingo Carrarese – Pescara.

 
Sulla gara contro il Pescara :”La Carrarese mi e’ piaciuta, ci siamo mossi bene e siamo stati bravi senza palla impedendo alcuni meccanismi di gioco ai pescaresi. La partita e’ stata impostata nel modo piu’ congeniale alle nostre caratteristiche. Non siamo stati perfetti, abbiamo commesso sbavature  che sono costati cari nell’ottica della partita. Negli episodi i nostri avversari hanno mostrato le qualita’ che li fanno pronosticare come favoriti o quasi perche’ proprio in certi momenti ti castigano per un non niente. Nella fase propositiva, probabilmente, avremmo potuto essere maggiormente coraggiosi ed intraprendenti, doti che ti fanno vincere in incontri equlibrati come quello di domenica contro il Pescara “
 
 
Sul ritorno al calcio giocato dopo l’infortunio:
” Ho trascorso un periodo, un lungo anno o quasi, a dir poco negativo in cui i dolori sofferti ed il lavoro di recupero ti lasciano lontano dal campo e dai compagni.
La diagnosi e’ stata netta rispetto ad uno dei piu gravi infortuni che un calciatore puo’ subire. calciatori. Il recupero e’ sembrato non finire mai ma adesso  sono pronto a dare il mio contributo e lo devo a Carrara, alla societa’ ed ai miei compagni. Di fronte ai forti attaccanti del Pescara penso di aver fornito buone risposte e la condizione mi aiutera’ ad essere ancora piu’ utile strada facendo “
 
 
Sulla prossima sfida, Siena-Carrarese:” Una sfida sul livello di difficolta’ dell’ultima disputata contro il Pescara. Tecnicamente i senesi hanno attaccanti di esperienza e giocatori di personalita’ e qualita’ in tutti i reparti. Con maggiore malizia possiamo giocarci le nostre carte, pensare anche ad un colpaccio non mi sembra impossibile. Il nostro gruppo e’ giovane, una volta acquisita la fiducia e consapevolezza nei propri mezzi non credo che nulla sia precluso”