Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Empoli, pirotecnico 4-2 nel primo turno di Coppa Italia con il Vicenza

Buona la prima per l’Empoli di Aurelio Andreazzoli nella prima partita ufficiale della stagione 2021-22. Gli azzurri hanno battuto il Vicenza per 4-2, in quella che storicamente non è mai una partita banale, guardando al passato e soprattutto a quel 8 giugno 2012.

Oggi era in palio il passaggio ai sedicesimi di finale di Coppa Italia, da entrambi le parti era fondamentale guardare i miglioramenti in quanto a condizione atletica e gioco. Empoli letteralmente devastante nella prima frazione, portandosi avanti per 3-0 non dando mai la possibilità agli avversari di reagire, poi le reti di Dalmonte e Lanzafame a cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa ha riaperto la sfida, nel finale poi gli azzurri hanno ripreso in mano la gara chiudendola con una pennellata di Crociata su punizione.

Gli highlights

Gli highlights di Empoli-Vicenza 4-2

La cronaca

Direttamente dal sito ufficiale.

BAJRAMI SECONDA PUNTA

Mister Andreazzoli sorprende schierando Bajrami nel ruolo di seconda punta al fianco di Mancuso nel consueto 4-3-1-2 dove Haas funge da trequartista. Stulac play davanti alla difesa supportato da Haas e Bandinelli. Sugli esterni Marchizza e Stojanovic si muovono molto bene mentre in mezzo spazio alla coppia composta da Ismajli e Romagnoli. Gioco palla a terra triangolazioni e verticalizzazioni è la specialità della casa del gioco predisposto da Andreazzoli, al 10′ arriva il gol sull’asse Haas-Bandinelli-Bajrami, il destro di prima intenzione dello svizzero non lascia scampo a Pizzignacco. Il Vicenza non riesce a reagire, poco prima della mezzora è Haas a firmare il raddoppio con un sinistro preciso su assist di Bandinelli. Sempre il numero 25 procura la terza rete al 37′: il suo tiro viene respinto da Pizzignacco, si avventa Mancuso per il 3-0.

REAZIONE VENETA

Sembra tutto facile per gli azzurri, ma la truppa di Di Carlo non ci sta, un minuto dopo Dalmonte circunnaviga Romagnoli spedendo la sfera fuori dalla portata di Vicario. Ad inizio ripresa, spazio a Luperto – uno dei nuovi arrivati- per Romagnoli. I biancorossi premono il piede sull’acceleratore riducendo ancora lo svantaggio approfittando di una incertezza degli azzurri, è ancora Dalmonte ad andarsene servendo un pallone d’oro a Lanzafame che non si fa pregare firmando il 2-3. gli azzurri faticano, Diaw obbliga Vicario ad un intervento di piede.

ESORDIO DI CUTRONE

Corre ai ripari Andreazzoli schierando Cutrone e Zurkowski prima e Crociata in seconda battuta. L’Empoli ritrova energie riaffacciandosi in avanti, il Var nega il primo gol in azzurro a Cutrone, poi Crociata chiude i conti con una punizione da posizione defilata che va a morire al sette alla sinistra di Pizzignacco. A dicembre l’Empoli affronterà il Verona, mentre domenica l’esordio in campionato contro la Lazio dell’ex Sarri.

TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2) : Vicario; Stojanovic, Ismajli, Romagnoli (46′ Luperto), Marchizza; Ricci, Stulac (62’Zurkowski) Bandinelli (75′ Crociata); Haas (83′ Asllani); Bajrami (62′ Cutrone) Mancuso.A Disp: Brignoli, Furlan, Canestrelli, Ekong, La Mantia, Fiamozzi, Viti. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

LR VICENZA (4-3-1-2) : Pizzignacco; Di Pardo, Padella, Cappelletti, Calderoni; Proia, Pontisso (76′ Brosco) Rigoni (62′ Zonta); Dalmonte (70′ Crecco); Lanzafame (70′ Longo) Diaw (76′ Mancini).A Disp: Grandi, Pasini, Bruscagin, Ierardi, Ongaro, Meggiorini, Sandon.Allenatore: Domenico Di Carlo

ARBITRO: Sig. Sacchi di Macerata. Assistenti: Zingarelli/Pagliardini VAR: Irrati/Meraviglia.

RETI: 10′ Bajrami, 29′ Haas, 37′ Mancuso, 39′ Dalmonte, 56′ Lanzafame, 86′ Crociata

Note: Ammoniti: 30′ Rigoni (V), 57′ Luperto (E), 63′ Ricci (E), 65′ Pontisso (V), 81′ Di Pardo (V)

Interviste

Le parole di Leonardo Mancuso al termine di Empoli-Vicenza

Via YouTube by Empoli FC

 

One comment to “Empoli, pirotecnico 4-2 nel primo turno di Coppa Italia con il Vicenza”
  1. Pingback: "I desire to revive the boldness that I felt from the start" | JournalTime.org

Comments are closed.