Blitz dell’Empoli al “Dall’Ara”, primi tre punti degli azzurri a Bologna 1-0

Gli azzurri conquistano i primi tre punti della stagione, espugnando il “Dall’Ara” di Bologna imponendosi per 1-0. Paradossalmente il primo sorriso arriva in una giornata in cui la formazione di Paolo Zanetti non fornisce la miglior prestazione di questo primo scorcio di campionato, ma si sa il calcio non è una scienza esatta. Ad una prima mezzora di stampo azzurro, dove l’Empoli getta alle ortiche almeno tre occasioni sono gli emiliani a prendere in mano la gara creando qualche grattacapo. poi nella ripresa il forcing dei rossoblù è continuo, ma proprio nel miglior momento arriva la rete decisiva di capitan Bandinelli. Nel finale l’assalto degli emiliani produce un palo e una traversa.

ZANETTI SCEGLIE BAJRAMI- Consueto 4-3-1-2 per il tecnico veneto dell’Empoli, davanti a Vicario al centro della difesa Ismajli e Luperto, sulle fasce spazio a Srojanovic e Luperto. In mezzo Marin supportato da Marin e Bandinelli, Bajrami preferito a Pjaca a supporto di Lammers e Satriano. Sull’altra sponda il neo tecnico Thiago Motta sceglie il 4-3-2-1, Orsolini, Soriano e Barrow a supporto di Arnautovic.

INIZIO AL FULMICOTONE DEGLI AZZURRI- Già al 2′ Bandinelli da sinistra per Lammers, il suo colpo di testa obbliga Skorupski alla deviazione in angolo. Poco dopo errore clamoroso di Cambiaso che libera Satriano in area davanti al portiere polacco, la sua conclusione piuttosto precipitosa viene respinta dall’estremo difensore rossoblù. Passano due minuti e Posh inavvertitamente regala su un “piatto d’argento” la palla a Lammers, il quale si fa ipnotizzare da Skorupski. Con il passar del tempo il Bologna cresce, creando qualche grattacapo alla formazione azzurra, non andando oltre però ad una punizione di Orsolini respinta con i pugni da Vicario.

RIPRESA IN SOFFERENZA- Nella seconda parte del match, cambia il copione della gara: Il Bologna sostenuto dalla propria curva prende il comando delle operazioni mettendo alla frusta l’Empoli, Arnautovic sfiora il vantaggio di testa su cross del neo entrato Domingues. Sull’altra sponda Zanetti cambia inserendo Cambiaghi, il neo entrato obbliga Skorupski a metterci i pugni. Alla mezzora il gol partita messo a segno da Bandinelli, abile a raccogliere la respinta di Skorupski su cross di Henderson. La reazione dei felsinei è rabbiosa, arriva il palo di Arnautovic su cross di Cambiaso, e al quinto di recupero la traversa dice no alla conclusione a botta sicura da pochi passi del neo entrato Zirkzee.

BOLOGNA-EMPOLI 0-1

Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6.5; De Silvestri 5.5 (56′ Kasius), Posch 5.5 Lucumi 6 Cambiaso 5 ; Medel 6 (78′ Aebicher sv ), Schouten 5.5 (78′ Vignato sv); Orsolini 5.5 (78′ Zirkzee 6), Soriano 5.5 (56′ Domingues 6); Barrow 5; Arnautovic 6. A disp. Bardi, Bagnolini, Sosa, Bonifazi, Lykogiannis, Moro, Ferguson. All Thiago Motta 5.

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario 7; Stojanovic 6,  Ismajli 6.5, Luperto 6.5,  Parisi 7; Haas 6 (79′ Pjaca sv), Marin 6 (65′ Grassi), Bandinelli 6.5 (79′ Fazzini sv); Bajrami 5.5 (65′ Henderson 6.5); Lammers 6, Satriano 5.5 (57′ Cambiaghi 6). A disp. Perisan, Ujkani, Cacace, De Winter, Walukiewicz, Degli Innocenti, Pjaca. All. Zanetti 7.

Arbitro: Volpi di Arezzo 6. Di Monte 6/Massara 6.

Rete: 75′ Bandinelli

Note: Ammoniti: Grassi, Henderson, Domingues, Fazzini. Angoli 5-7, Rec. 2’+6′.

Lascia un commento