Ancora un errore fatale, i viola non demeritano ma cadono a San Siro

Continua il filotto di sconfitte della Fiorentina. Un gol fatto in 4 partite, zero punti raccolti e una finale di Coppa persa. Anche stavolta un errore. A firma di Terracciano.

La partita vale tanto. Dopo aver sprecato numerose occasioni da entrambe le parti sono i padroni di casa a vincere nel finale e volare a +5 sull’Inter.

La Fiorentina sembra un’altra squadra rispetto a quella del recupero. La prima chance della partita è di Igor, poi è Giroud a divorarsi il vantaggio. A inizio ripresa anche Leao e Theo Hernandez sfiorano il gol, mentre dall’altra parte Maignan salva su Cabral che di testa aveva fatto pensare al gol. All’82’ ci pensa Leao, su un rinvio sbagliato dal portiere, a trovare l’1-0 che stende la Fiorentina e vale tre punti fondamentali per la corsa scudetto. L’Europa invece si allontana da Firenze.