Fischi per la Fiorentina, tre punti per il Torino

Inutile girarci intorno. È stata una vittoria meritata per il Torino, che è riuscito a riscattarsi dopo la sconfitta casalinga contro lo Spezia nell’ultima partita di campionato e a recuperare preziosi punti a scapito di chi, come i granata, ne aveva altrettanto bisogno.

Gli highlights di Fiorentina-Torino 0-1

Dopo una traversa con Seck, al 32° minuto Miranchuk ha segnato il gol vittoria con un tiro di sinistro che ha trovato la porta sorprendendo portiere e difendente. Nel secondo tempo la Fiorentina ha continuato a spingere, con Italiano che ha inserito Jovic, ma il Torino è riuscito a resistere e a mantenere il risultato grazie alle parate di Milinkovic su Kouamé, Jovic e Barak.

Vincenzo Italiano ha analizzato la sconfitta nel post partita di DAZN:I tifosi si aspettavano la vittoria come ce l’aspettavamo anche noi e ovviamente sono delusi, soprattutto nel secondo tempo continuiamo a deluderli sotto porta. Non riusciamo a concretizzare. Ci abbiamo provato nel secondo, ma l’abbiamo persa nel primo. Abbiamo approcciato con meno veemenza come facciamo di solito. Poi nel secondo tempo abbiamo creato i presupposti, ci prendiamo i fischi che, data la sconfitta, sono giusti”.

LUCIDITÀ SOTTO PORTA 

“I ragazzi non li vedo nervosi né li vedo preoccupati. Noi venivamo da diverse sconfitte durante la sosta e contro la Roma. Dal punto di vista mentale i ragazzi stanno bene, poi una partita come questa in cui il Torino va in vantaggio e sa difendere, non è semplice. Bisogna avere più lucidità negli ultimi metri: arriviamo tantissime volte sotto porta ma non riusciamo a buttarla dentro”.

 

Lascia un commento